Aderisci al CRS

Ti chiediamo di iscriverti all’associazione Centro di studi e iniziative per la Riforma dello Stato - ONLUS e di partecipare alle sue attività.

Quello che abbiamo fatto non è però sufficiente per scegliere contribuire al nostro lavoro.

Ci siamo perciò chiesti quali sono le più importanti ragioni che motivano noi per primi e prime a dedicare tempo, pensiero e passione a questo impegno, e che ci spingono a chiederti di condividerlo,pensando che possano valere anche per te. Eccole.

Per proseguire e rinnovare una tradizione autorevole di pensiero critico sulla politica, sulla democrazia, sulle culture e le pratiche soggettive.

Per costruire archivi partigiani e prendere posizione nel passato.

Per il bisogno e il piacere di ritrovarsi e condividere domande, esperienze e inquietudini sul presente.

Perché coltivare l'eresia nella roccaforte della sinistra è la migliore eredità del CRS, e oggi, senza roccaforti, l'eresia diventa forse più libera, se siamo capaci di cercarla ancora.

Per contribuire alla ricostruzione di un orizzonte di trasformazione radicale, di cui le attuali formazioni politiche non solo sono prive, ma non sembrano neppure ricercarlo.

Per far ripartire la storia della sinistra senza la quale non c'è democrazia costituzionale credibile. Noi possiamo pure ignorare le istituzioni ma queste ultime non ignorano noi.

Per far tornare tra i/le giovani il desiderio di pensare e praticare la politica; scoprendo il gusto e la meraviglia non di un lavoro qualsiasi, ma di lavorare per essere utili a sé e agli altri, alle altre.

Perché se anche la sinistra che abbiamo conosciuto e vissuto è finita,vogliamo misurarci con il coraggio di riconoscerlo e ripartire da qui. Noi, donne e uomini in carne e ossa non vogliamo rinunciare a pensare che un altro mondo è possibile, ed è sempre più necessario praticare questa possibilità.

Perché per tenere aperto l’orizzonte del possibile, bisogna pensarlo, ed iniettare la cultura del possibile nel deserto del reale. Creando le parole e le rappresentazioni di un senso condiviso, inventando nuove forme del conflitto organizzando pratiche comuni di rivolta e resistenza.

Perché la trasformazione digitale non estingue il conflitto sociale, ma ne ridefinisce i codici.

Perché c’è vita a sinistra, e non si esprime solo sui social, né tanto meno si organizza su Facebook. 

Puoi aderire al CRS:

- come Socio ordinario versando 50 euro

- come Socio sostenitore versando 150 euro. In questo caso potrai ricevere uno dei volumi pubblicati nelle nostre collane o un numero a tua scelta della rivista Democrazia e Diritto

- come Socio collettivo, se sei un’organizzazione, versando 300 euro e comunicandoci fino a 30 indirizzi a cui inviare la nostra newsletter.

Comunica la tua adesione a crs-info@dol.it, indicando nome, cognome, tipo d’iscrizione e luogo di residenza.

Il versamento può essere fatto con bonifico bancario intestato a:

Centro per la Riforma dello Stato – ONLUS
Banca di Credito Cooperativo – Agenzia di Roma 21
IBAN: IT96A0832703221000000002925

Indicando come causale “quota associativa anno [xxxx]”.

Il cinque per mille al CRS

Destina il 5×1000 della tua dichiarazione dei redditi al CRS

Il 5 per mille non costa nulla, è semplicemente una piccola parte delle nostre imposte che decidiamo di destinare a organizzazioni senza scopo di lucro che svolgono attività di valore sociale e culturale.

Il CRS per le sue attività di studio, di ricerca e di formazione si basa esclusivamente sul contributo volontario dei suoi soci e dei suoi collaboratori, e questo garantisce l’indipendenza e l’autonomia della sua produzione culturale e politica.

Questo contributo è ancora più necessario in questo momento in cui le regole di prudenza sanitaria renderanno nei prossimi mesi più difficile la nostra attività, ma anche più evidente, speriamo, la sua utilità.

Per questo vi chiediamo, come ogni anno, di contribuire al nostro impegno politico-culturale scegliendo di devolvere il 5 per mille delle vostre imposte all’associazione Centro per la Riforma dello Stato – ONLUS.

Basta inserire la propria firma e il numero del codice fiscale del CRS 97037820582 nell’apposito spazio che si trova nei modelli 730, Unico e Cud della dichiarazione dei redditi, riservato al sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997

Il vostro aiuto può essere prezioso. Grazie

Donazioni

Le attività del Centro per la Riforma dello Stato possono si basano sulla attività volontaria dei suoi soci. Il suo funzionamento è reso possibile dalle quote di adesione degli iscritti e dalle donazioni di chi può dare un contributo ulteriore per consentirci di proseguire e migliorare il nostro lavoro.

Una donazione alla associazione CRS, che è registrata come ONLUS (a breve ETS, secondo le ultime norme legislative sul terzo settore), può essere considerata una “erogazione liberale” detraibile fiscalmente.

Per effettuare una donazione puoi effettuare un bonifico bancario intestato a:

Centro per la Riforma dello Stato – ONLUS
Banca di Credito Cooperativo – Agenzia di Roma 21
IBAN: IT96A0832703221000000002925

 

Oppure puoi donare tramite PayPal